Chiacchierando di didattica.

L’occasione è ghiotta. Introdurre il concetto di “didattica” in aula, ad un gruppo in formazione che poco ha avuto a che fare, finora, con tali concetti.

La questione non è così immediata come sembra, vorrei trovare una definizione che sia al tempo stesso chiara, esaustiva ma che restituisca, in qualche modo, anche il senso di questo fantastico mondo che abbiamo il privilegio di abitare.

Non soltanto una definizione accademica, quindi, ma il racconto di un vissuto, di una pratica quotidiana che è anche e soprattutto emozione, scambio, relazione, esperienza. E allora l’idea, neanche troppo originale, di coinvolgere i miei contatti di facebook.

Un post veloce, diretto, esplicitamente rivolgo a tutti quegli amici (e qui la parola non è casuale) che per lavoro e per vocazione si occupano, appunto, di didattica.

Ed ecco le risposte, in poche ora la bacheca si popola ed è l’intrecciarsi di teorie ed emozioni, di racconti e strategie ….le storie di noi tutti che abbiamo scelto il lavoro più bello del mondo e continuiamo a sceglierlo ogni giorno….consapevoli di quanto sia difficile a volte ma anche di quanta ricchezza possa darci.

Qualche passaggio dai commenti alla mia domanda “ cosa è la didattica?”…vale la pena leggerli, per comprendere, seppure in minima parte, quando meraviglioso e ricco sia questo mondo.

  • “il perfetto incontro tra quello che sai, che ti piace, che ti sembra importante… e quello che riesci a far conoscere, piacere, sembrare importante anche ad altre persone”.
  • “Didattica quel bagaglio d’informazioni, insegnamenti ed esperienze, che riesce a rimanerti dentro, che riesce a lasciare una traccia, che riesce a farti crescere, e forse cambiare, senza che quasi tu te ne accorga”
  • “L’arte di insegnare facendo ricorso a metodologie e strategie in una pluralità di fini e situazioni, rivolte a destinatari con diversità anche rilevanti dal punto di vista cognitivo, affettivo, relazionale, sociale e culturale.” “La capacità di dare e ricevere contemporaneamente”.
  • “L’arte di ispirare domande e curiosità e fornire gli strumenti e le motivazioni per perseguire risposte. Dovrebbe essere un percorso verso l’alto, su ciò che ancora non sappiamo.”
  • “Didattica é dare a quello che sai tu la miglior forma di entrare nella testa di un altro.” “Creare empatia tra docente e discente”
  • “ É empatia, creatività e criticità, capaci di sorvolare la classicità di una prassi-teoria-prassi per poi ridefinirsi, adeguandosi a nuovi scenari apprenditivi”.
  • “Ambienti, tecniche, strumenti, dispositivi … per aiutare le persone ad imparare”.
  • “Disciplina teorico-pratica che si occupa di risolvere i problemi di apprendimento-insegnamento. “
Annunci

Messo il tag:, , ,

One thought on “Chiacchierando di didattica.

  1. Daniela settembre 26, 2011 alle 10:34 am Reply

    Didattica: di sicuro è un termine che deriva o dal latino o dal greco. Io credo che insegnamo e impariamo ogni giorno, che ogni giorno siamo chiamati a svolgere il lavoro, che sia esso di docente o di allievo, a ricordarci che imparare è il miglior mezzo per divenire, crescere e cambiare.
    Un saluto ed un ringraziamento per avermi accolto nella tua lista dei contatti linkedin, tornerò a leggere i tuoi post. ciao Daniela.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: